Secondo lo standard internazionale SpecjEnterprise2010 definito per comparare le prestazioni degli Application Servers, ogni singolo Core del Power8 fornisce prestazioni fino a 2 volte superiori rispetto ad un processore Intel.

Il sistema Power8, dispone di 12 Core che possono essere utilizzati non solo per applicazioni in ambiente Power-i IBM ma anche per applicazioni Linux (o Unix/Aix).

La versatilità del processore Power8, permette la massima collaborazione tra le applicazioni Power-i e le applicazioni Linux.